SIAMO BAMBINI, NON SIAMO EROI – parole di poesia… dal ❤️ di tutti i bambini chiusi in casa… ecco cosa ci vogliono dire! La penna di Mamma Daniela ci regala il loro punto di vista!

SIAMO BAMBINI, NON SIAMO EROI

Capita d’improvviso in uno stivale incantato
Un piccolo virus mai prima incontrato
“Eih ciao a tutti! Io sono cattivo!”
Urla immediatamente al suo arrivo.
Tutta la scuola si mette al riparo
Perché non colpisca ogni scolaro
“Restate a casa!” ci viene detto
E tutto sommato ci sembra perfetto:
una vacanza improvvisata
E soprattutto inaspettata.
I primi giorni son stati felici
Perché potevamo vedere gli amici,
L’unico cruccio che dovevamo affrontare
Era quello di non poterci allenare,
Ma potevamo dormire di più
E guardare più a lungo cellulare e tv.
Poi piano piano è servito più rigore
Non si tratta di un raffreddore!
Così disegniamo un arcobaleno
Sperando al più presto che torni il sereno.
Ci sono i compiti e le lezioni,
Ci sono i video e le divisioni,
C’è da vincere spesso la noia,
C’è da inventarsi ogni giorno una gioia.
Mamma e papà hanno sbalzi d’umore
Ma sentiamo vicino il loro cuore
A noi e a coloro che rischiano la vita
Perché si possa urlare “Evviva è finita!”
E’ dura davvero stare rinchiusi
Per questo talvolta son lunghi i nostri musi
Abbiamo voglia di poterci abbracciare
E con gli amici correre e saltare
Per cui perdonateci se ogni tanto
Facciamo capricci, non è un nostro vanto!
E’ solo difficile anche per noi
Siamo bambini, non siamo eroi!

Autrice Daniela Rocca – “Dalla mia penna, ma dal cuore di tutti i bambini chiusi in casa” ❤️

Condividiamo con piacere questa dolce poesia scritta da Daniela mamma di Miki e Fede, dedicata a tutti i bambini che sono a casa in questo difficile momento!! 

Legnanobimbi.com e Pagina Facebook.com/legnanobimbi